Il gioco può causare dipendenza. Consulta le probabilità di vincita qui o sul sito AAMS

Poker 5 carte

Poker a 5 carte: Gioca online su Winga.it

Il Poker all’italiana sul web! Gioca online!

Molto spesso, nelle partite professionali o sui siti web, troviamo diversi tipi di poker, quelli solitamente giocati con meno carte per ogni giocatori.

In Italia, però, c’è un tipo di poker conosciuto e amato da tutti, nonché considerato il miglior modo per iniziare a capire il mondo del poker ed esercitarsi: si tratta del poker a 5 carte, o anche noto come, appunto, Poker all’italiana.

Finalmente, ora anche sul web sarà possibile trovare questa variante del poker, ottima sia per gli appassionati, sia per chi conosce sono questo tipo di gioco, o per chi lo vuole imparare.

La composizione del mazzo nel poker all’italiana

Esiste una regola che determina il valore minimo delle carte all’interno del mazzo nel gioco del poker all’italiana. Questa replica è tipica dell’Italia, e anche della Francia, mentre negli Stati Uniti questa regola non viene quasi mai eseguita: si tratta della “formula 11 - numero di giocatori”, vale a dire che prima di mischiare le carte, verrà stabilito il valore minimo di gioco contando quanti giocatori sono presenti al tavolo per poi sottrarre tale numero al numero 11 (se per caso al tavolo i giocatori sono 5, il valore minimo sarà 6. Tutte le carte con valore inferiore al 6 verranno eliminate dal mazzo).

Svolgimento del gioco Poker 5 carte online

Prima anche che la partita abbia inizio, il mazziere effettua un invito, vale a dire che punta un importo iniziale per aprire la posta in gioco, oppure può succedere che siano tutti i giocatori a puntare a turno un importo iniziale.

Il giocatore che dà inizio alla partita non è determinato dalla posizione, ovvero non importa se sia alla destra o alla sinistra del mazziere: un giocatore può aprire la partita solo se ha almeno una coppia di jack tra le proprie carte, in caso contraria sarà costretto a passare il turno al giocatore vicino a sé. Il giocatore che inizia la partita punta nuovamente un importo nel piatto che può essere inferiore al piatto (detto anche cip) o equivalente. Una volta aperto il gioco, gli altri giocatori a turno decideranno se lasciare (rinunciare alla partita e ai soldi puntati), vedere (seguire il giocatore iniziale puntando il suo stesso importo) o rilanciare (puntare un importo superiore a quello del primo giocatore, costringendo gli altri a scegliere se lasciare o continuare la partita puntando di nuovo).

Quando i giocatori avranno puntato per vedere le carte degli avversari, a turno caleranno le proprie carte: vince chi ha la sequenza di valore maggiore.

Le sequenze del poker in ordine di valore sono le seguenti: Coppia (due carte di stesso valore); Doppia Coppia (due coppie di carte dallo stesso valore); Tris (tra carte di valore uguale); Scala (una sequenza in ordine di valore); Full (tris+coppia); Colore (cinque carte dello stesso seme); Poker (tutti e quattro gli assi); Scala Reale (sequenza di cinque carte dello stesso seme che vanno dal 9 al Re).