Il gioco può causare dipendenza. Consulta le probabilità di vincita qui o sul sito AAMS

Glossario Roulette TV

Glossario

0-10,A,B

4 Angoli:

E' una puntata che permette di scommettere sui numeri 0, 1, 2 e 3 contemporaneamente.

 

Alto (High Bet):

In francese Passe, scommessa sui diciotto numeri più alti (19-36). E' pagata una volta la posta.

 

Basso (Low Bet):

In francese Manque, scommessa sui diciotto numeri più bassi (1-18). Si vince una volta la posta.

 

Big Number:

Un numero che esce più frequentemente di quanto sia statisticamente plausibile. Questo può essere indicatore di irregolarità nella roulette.

 

Black action:

Scommessa con una chip nera da 100 $.

 

Black Bet:

Scommettere il Nero nel giro successivo.

 

Boule:

E' la piccola palla bianca di plastica. Il croupier fa girare la pallina in senso anti-orario se la ruota gira in senso orario. La casella nella quale la pallina si arresta indica il numero vincente del round.

C,D,E

Capping a Bet:

E' anche chiamato Past Posting. Imbroglio che consiste nell'aggiungere più fiches su una scommessa vincente.

 

Cavallo:

Scommessa su due numeri contemporaneamente. La vincita è pagata 17 volte la posta.

 

Chasing Losses:

Aumentare l'entità delle puntate col fine di chiudere in parità e recuperare le perdite precedenti.

 

Check Rack:

Anche conosciuto come chip rack o chip tray, è il contenitore in cui si mettono le fiches durante la partita.

 

Choppy Game:

Sessione di roulette in cui sembra non venir fuori alcun disegno.

 

Colonna:

Parola italiana per "Column?, anche usata per descrivere la scommessa su una colonna verticale di 12 numeri (giocare una delle tre colonne di numeri della griglia).

 

Carré:

Scommessa su quattro numeri contemporaneamente, piazzando le fiches nell'intersezione di quattro caselle numerate.

 

Croupier:

Parola francese, usata anche in italiano, per definire il dealer.

 

Dispari:

Scommessa su un numero dispari (1, 3, 5, 7, etc.).

 

Dozzina:

Scommessa su dodici numeri in sequenza sulla griglia nella stessa puntata. Per esempio 1-12, 13-24, 25-36. Si vince 2 volte la posta.

 

En Plein:

Parola Francese per "Pieno". In Inglese Straight up (giocata sul singolo numero).

 

En Prison:

Anche chiamato ?Surrender?, questa regola è più frequente nella roulette Europea. Se il giocatore fa una scommessa semplice (pari/dispari, rosso/nero) e la pallina finisce sullo zero, il giocatore ha la possibilità di perdere metà della scommessa iniziale oppure può lasciare le fiches ?in prigione?. Questo comporta il mantenimento della scommessa iniziale sul tavolo in attesa del giro successivo. Se un giocatore sceglie l'opzione ?En prison?, il vantaggio del banco cala considerevolmente nel giro successivo, ma se esce lo zero anche nel giro successivo, il giocatore perde interamente la scommessa. Non si può infatti giocare "En prison" per per due lanci consecutivi.

F,G,H,I
<h4>Golden Numbers:</h4>
<p>Vedi numeri irregolari.</p><br/>
<h4>House edge (Vantaggio del Banco):</h4>
<p>Il margine di profitto che il banco guadagna per ogni giocata. Si pu&ograve; calcolare trovando la differenza tra le probabilit&agrave; reali ed il pagamento effettivo del casin&ograve;.</p>
L,M,N

La partage:

Parola francese per "Divisione". Regola adottata principalmente nella Roulette Europea. Molto simile alla regola de ?en prison? ma qui il giocatore non ha la possibilità di lasciare la scommessa sul tavolo da gioco. Egli però perde metà della puntata e non la puntata intera.


Martingale (Sistema di scommesse):

Questo sistema di scommesse si può applicare sulle possibilità semplici e consiste nel raddoppiare la puntata al giro successivo ogni perdita. Le debolezze di questo sistema sono palesi:


1. Il giocatore rischia di perdere un'ingente quantità di soldi nel caso di una lunga serie negativa di puntate.
2. I casinò, in tutti i tavoli, hanno un limite massimo di scommessa, così i giocatori del sistema Martingale non potrebbero rifarsi delle sconfitte se non superando il limite massimo di scommessa consentito.


Nero:

Usata per descrivere le scommesse sul Nero (quando la pallina si ferma su una casella numerata nera).


La partage:

Parola francese per "Divisione". Regola adottata principalmente nella Roulette Europea. Molto simile alla regola de ?en prison? ma qui il giocatore non ha la possibilità di lasciare la scommessa sul tavolo da gioco. Egli però perde metà della puntata e non la puntata intera.


Martingale (Sistema di scommesse):

Questo sistema di scommesse si può applicare sulle possibilità semplici e consiste nel raddoppiare la puntata al giro successivo ogni perdita. Le debolezze di questo sistema sono palesi:


1. Il giocatore rischia di perdere un'ingente quantità di soldi nel caso di una lunga serie negativa di puntate.
2. I casinò, in tutti i tavoli, hanno un limite massimo di scommessa, così i giocatori del sistema Martingale non potrebbero rifarsi delle sconfitte se non superando il limite massimo di scommessa consentito.


Nero:

Usata per descrivere le scommesse sul Nero (quando la pallina si ferma su una casella numerata nera).


O,P,Q

Orfanelli:

In Francese "Orphelins"; una regola di alcune Roulette Europee. sono i restanti 8 numeri non compresi nella puntata (i vicino allo zero), e nella combinazione (la serie 5-8). Si puntano sei gettoni in totale su cavalli e numeri pieni e si hanno vincite differenziate: se esce un pieno si ritirano 36 fiches, se esce un numero di un cavallo si ritirano 18 fiches se esce uno dei restanti 29 si perde tutto.


Pari (Even):

scommessa su un numero pari (2, 4, 6, 8, etc.). 0 non contano come numeri pari.


Parlay:

Strategia di scommessa basata sul raddoppio dopo una puntata vincente. Il giocatore mette le fiches sul tavolo e le lascia, in attesa del giro successivo.


Pay Out (pagamento):

Le vincite del giocatore.


Pieno:

In inglese "Straight-up bet" (scommessa sul singolo numero). E' chiamato anche En Plein.


Pinching:

Una tecnica d'imbroglio che consiste nel rimuovere dal tavolo una puntata perdente.


Pista (Balltrack):

La pista sul bordo esterno della ruota della roulette dove il croupier fa girare la pallina.


Pista Bassa (Backtrack):

Piano inclinato interno, bordo fisso della ruota in cui la pallina rotola prima di cadere nella parte interna della ruota e in un settore indicante un numero.


Player Clocking:

Osservare un giocatore vincente e copiare la sua tecnica di scommesse (Strategia del Camaleonte).


Possibilità semplici:

Scommesse con un pagamento di 1 a 1. Rosso, Nero, Pari, Dispari, Alto e Basso sono tutte possibilità semplici di scommesse.


Puntata su un solo numero:

Scommessa su un solo numero, anche chiamata Pieno o En Plein. La vincita è pagata 35 volte la posta.


Puntata speciale:

Non son altro che tre tipologie di puntate denominate "Vicino allo zero", "La serie 5-8", "gli orfanelli".


Quartina:

Scommessa su quattro numeri contemporaneamente. La vincita è pagata 8 a 1.


R,S

Red-Black Bet:

Una scommessa sui diciotto numeri Rossi (vedi Rosso) o sui diciotto Neri (vedi Nero). E' pagata una volta la posta.


Rien Ne Vas Plus:

Francese per 'Non è più possibile scommettere’. In Inglese No more bets.


Rosso:

Scommessa sulle caselle numerate rosse. La vincita è pagata una volta la posta.


Roulette Europea:

Una ruota da roulette con 37 sezioni numerate, con numeri da 0 a 36. La roulette Europea offre un vantaggio minore per il banco rispetto alla Roulette Americana. Così il giocatore ha maggiori probabilità.


Roulette a singolo zero:

Anche chiamata Roulette Europea. Questa ruota ha solo uno zero (0). Questi i numeri in sequenza, in senso orario, cominciando dallo 0: 0, 32, 15, 19, 4, 21, 2, 25, 17, 34, 6, 27, 13, 36, 11, 30, 8, 23, 10, 5, 24, 16, 33, 1, 20, 14, 31, 9, 22, 18, 29, 7, 28, 12, 35, 3, 26.


Roulette a uno zero:

Vedi Roulette Europea.


Rosso:

Usata per definire la scommessa sul Rosso (pallina che si ferma su una casella numerata rossa).


Ruota:

Vedi Ruota della Roulette.


Ruota della Roulette:

La ruota è la parte centrale del gioco. Le caselle numerate della ruota alternano rosso e nero e i numeri pari e dispari (da 1 a 36), in modo non sequenziale. Il croupier gira la ruota in senso orario, poi lancia la pallina sul bordo in senso opposto.


Scommessa di dodici numeri:

Vedi Colonna.


Scommessa "Inside":

Una scommessa su un singolo numero o un gruppo di numeri all'interno della griglia numerata. E' l'opposto della Scommessa Outside.


Scommessa "Outside":

Scommessa piazzata all'esterno della griglia dei numeri. Include Rosso, Nero, Pari, dispari, Alto, Basso, I° dozzina, II° dozzina, III° dozzina. È l'opposto della scommessa "Inside".


Scommessa di due numeri:

Vedi Cavallo.


Scommettitore piatto (Flat Bettor):

Giocatore che ad ogni giro scommette la stessa somma di soldi.


Serie 5-8:

sono i 12 numeri che sulla ruota occupano il settore opposto allo zero (dal 33 al 27). Si puntano sei gettoni in totale su altrettanti cavalli: 5-8, 10-11, 13-16, 23-24, 27-30, 33-36. Se esce uno dei 12 numeri si ritirano 18 fiches, se esce uno dei restanti 25 si perde tutto.


Sestina:

Scommessa di sei numeri su due file di numeri sulla griglia. Si vince 5 volte la posta. È anche chiamata Trasversale semplice.


Signature:

Ipoteticamente un croupier può dare un "tocco particolare" (signature) alla pallina nella roulette per dare l'illusione, ai giocatori, di avere una possibilità di vincita.


Sixaine:

Termine francese per Sestina (scommessa su sei numeri su due file).


Sistema della Roulette:

Un metodo organizzato per aiutare i giocatori a vincere o per diminuire il vantaggio del banco (per esempio il Sistema Martingale).


Spin:

Un giro di Roulette. Comincia quando il croupier lancia la pallina sul bordo della ruota e finisce quando tutte le scommesse sono piazzate sul tavolo.


Strategia del camaleonte:

Seguire le mosse dei giocatori vincenti e copiare il loro sistema di scommesse, così da "mischiarsi" con la loro fortuna.


Strategie della Roulette:

Qualunque metodo un giocatore usi per migliorare le proprie opportunità di vincita o di evitare grosse perdite.


Strategie della Ruota:

Vedi Strategie della Roulette.


Surrender:

Vedi "En Prison".


T-Z

Tappeto di gioco:

Tavolo della roulette che rende visibili le differenti scommesse possibili.

 

Tappeto:

Zona numerata e colorata del tavolo da roulette dove i giocatori possono piazzare le scommesse.

 

Terzina:

Scommessa su tre numeri di una fila. La vincita è pagata 11 volte la posta. È anche chiamata Trasversale piena.

 

Trasversale semplice:

Scommessa su due file orizzontali di numeri (una fila è chiamata Piena trasversale o Sestina).

 

Tre numeri:

Scommessa su tre numeri di una fila sulla griglia. La vincita è pagata 11 a 1. E' anche chiamata Terzina.

 

Vantaggio del banco (Edge Found):

Vantaggio che il casinò prende su ciascuna scommessa. Il vantaggio del banco per la roulette Europea è solo del 2,70%. Nella roulette Europea invece, le probabilità effettive sono 1 su 36. Così il pagamento della scommessa è ridotto di 1 €. 1 € diviso 38 = 2,63%.

 

Visual Wheel Tracking:

Uno schema che cerca di prevedere dove si fermerà la pallina.

 

Vicini allo zero:

sono i 17 numeri che sulla ruota vanno da 22 al 25 nel settore che contiene lo zero. La giocata coinvolge tutti i numeri e consiste in nove gettoni giocati in un preciso e predeterminato modo: i cavalli 4-7, 12-15, 18-21, 19-22 e 32-35, la terzina 0-2-3 (2 pezzi) e il carrè 25-29 (2 pezzi). Le vincite sono differenziate a seconda del numero uscito.

 

Wheel Clocking:

Un giocatore usa questa tecnica per le irregolarità della ruota. Un?altra possibilità è di usare apparecchi elettronici per prevedere dove si fermerà la pallina. Queste tecniche sono considerate illegali e possono causare l'allontanamento o un procedimento penale.

 

Wheel Head:

Parte della ruota dove si trovano le caselle numerate.

Wheel Roller:

L'impiegato del casinò che gira la ruota e lancia la pallina. E' anche chiamato Croupier o Dealer.

 

Zero:

Il numero nel settore verde della roulette. Le roulette europee hanno uno zero (0).